Cagnano Amiterno

Riunito Tavolo per Castelluccio Norcia

Entro l'inizio dell'estate saranno ultimati i primi interventi di delocalizzazione delle attività economiche e produttive di Castelluccio di Norcia, così come per quella data dovrebbero essere ultimati i lavori di ripristino della strada di collegamento tra la città e il borgo, attualmente riaperta al traffico privato in fasce orarie. E' quanto emerso dal "tavolo" permanente che si è svolto a Norcia, convocato dalla presidente della Regione Catiuscia Marini. Seguito da una visita al centro colpito dal sisma. Al "tavolo" hanno partecipato anche il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, il responsabile della Protezione civile regionale, Alfiero Moretti e le associazioni di cittadini di Castelluccio. Sul fronte delocalizzazioni, è emerso dall'incontro, si sta procedendo alla realizzazione del cosiddetto "deltaplano" che ospiterà otto tra ristoranti e bar.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie